Giò Ponti, 1936